Andreoli Giuseppe

Andreoli GiuseppeNato a Carpi nel 1932. Ha sempre portato con sé l’amore per la natura e l’interesse per l’arte che solo in età adulta ha potuto esprimere con la pittura. Nel 1997 inizia a dipingere, incoraggiato dal pittore Ulisse Melegari e dall’artista Giuseppe Merighi. La sua produzione è continua, spaziando da soggetti del mondo animale al paesaggio e dal ritratto al tema sacro. La sua è una pittura ordinata di derivazione impressionista e dal forte e caldo cromatismo. Sono a tutt’oggi più di 300 i quadri dipinti e numerose sono le presenze in molte collettive e personali.